Per gli appassionati di musica c’è una nuova iniziativa in città. Nasce, infatti, il Coro universitario dell’Ersu di Palermo che sarà diretto dal maestro Pietro Gizzi. Il 16 settembre avranno luogo le audizioni degli studenti universitari che ne vorranno fare parte.

Il Coro dell’Ersu è erede del coro universitario che, dopo una ventennale esperienza, da un paio di anni aveva cessato di esistere. L’obiettivo del nuovo Coro Ersu è quello di riprendere il repertorio di musica colta e popolare siciliana, musica jazz e pop; senza trascurare il repertorio multietnico, con il coinvolgimento di studenti coristi provenienti da varie parti del mondo e che studiano a Palermo.

Il Coro è aperto a studenti, docenti e personale delle università pubbliche e private della Sicilia occidentale, degli Istituti per l’Alta formazione Artistica e Musicale (Conservatori di musica e Accademie di Belle Arti) e dell’Ersu. Potranno accedere anche esterni a copertura delle sezioni corali rimaste scoperte.

Le audizioni per l’accesso al Coro dell’Ersu di Palermo si svolgeranno il 16 settembre 2015 dalle ore 18 presso la Residenza universitaria San Saverio (via G. Di Cristina, 7 – Palermo).

Coloro che desiderano partecipare alle selezioni devono inviare, entro le ore 14 di martedì 15 settembre, una mail all’indirizzo [email protected] contenente nome, cognome, numero di telefono, indirizzo mail, istituzione universitaria o Afam di appartenenza, posizione (studente, docente, ecc.).